TAB SOCIAL
Mutua
icon_FB_laterale
twitter_lan
Instagram_TabLat
 
titolo

News

 
20/04/2020
Comunicazione ai Soci

Caro Socio,

mentre stavamo procedendo alla convocazione dell’Assemblea dei Soci della nostra Banca per l’approvazione del Bilancio 2019, sono intervenute misure normative volte a contenere e gestire l’emergenza epidemiologica da COVID-19; in particolare, a partire dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 9 marzo 2020, sono state stabilite restrizioni – rese poi con vari altri provvedimenti sempre più intense - agli spostamenti delle persone, in qualsiasi modo e con ogni mezzo, su tutto il territorio nazionale, nonché specifiche e stringenti cautele da rispettare nei contatti interpersonali.

In questa situazione, purtroppo ormai ben nota a ciascuno, il Consiglio di amministrazione, d’intesa con il Collegio sindacale e di concerto con la Capogruppo Iccrea Banca, ha ritenuto doveroso soprassedere alla convocazione dell’Assemblea ordinaria che, per norma e consuetudine, si sarebbe dovuta tenere tra la fine di questo mese e i primi giorni di maggio. Allo stato attuale sappiamo che non sarà ragionevolmente possibile procedere alla convocazione nei termini di sempre e rimane incertezza sulle prospettive della situazione sanitaria e sulle disposizioni delle Autorità ad essa conseguenti.

In tale presupposto, per responsabile senso di salvaguardia della salute e tutela nei confronti di tutti i Soci, Collaboratori ed Esponenti, la convocazione dell’Assemblea verrà disposta non appena possibile dal Consiglio di Amministrazione, entro i termini stabiliti dal D.L. 18/2020 e con modalità di tenuta che, nel rispetto delle disposizioni applicabili, assicurino la tutela delle persone e il corretto svolgimento dell’adunanza. Non appena completati i necessari approfondimenti anche da parte della Capogruppo; i Soci verranno tenuti informati di ogni novità al riguardo.

        Terre Etrusche e di Maremma - Credito Cooperativo

                                                                                                    Il Presidente

                                                                                                     Valter Vincio